Lun-Ven 9:00-18:00
Sab-Dom Chiuso
+39.02.58320936
Ufficio Milano
Porta Ticinese, 39
20143 Milano

Sistemi di gestione: panoramica sulla ISO 45001

Ogni anno in tutto il mondo milioni di persone rimangono ferite, si ammalano o addirittura muoiono a causa di incidenti sul lavoro. L’ISO ha riconosciuto la necessità di fornire un ambiente di lavoro sicuro e salubre per tutti i lavoratori ed è per questo che ha pubblicato lo standard internazionale per supportare le organizzazioni nell’implementarlo. Vediamo meglio, nel dettaglio, qualcosa in più sulla norma.

La certificazione 45001 è uno standard internazionale per la gestione della salute e della sicurezza sul lavoro. La norma mira a ridurre i rischi sul posto di lavoro per migliorare la sicurezza dei dipendenti.

Il conseguimento della certificazione 45001 consente a un’organizzazione di dimostrare che utilizza un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro basato sulle migliori pratiche, riducendo la probabilità che si verifichino incidenti e che si infranga la legge.

Questa norma, in particolare, supera molti altri standard che hanno per tema la salute e la sicurezza dei lavoratori perché è stato sviluppato da un comitato di esperti del settore che hanno tenuto conto degli altri riferimenti internazionali esistenti in questo settore.

Qualsiasi azienda può certificarsi secondo la ISO 45001 perché basta che abbia persone che lavorano per lei o che possano essere influenzate dalle sue attività. La norma può essere utilizzata sia da piccole organizzazioni che svolgono attività a basso rischio che da grandi aziende complesse e ad alto rischio.

Lo standard 45001 utilizza come struttura l’allegato SL organizzato sulla base di 10 punti. Per ottenere con successo la certificazione 45001, un’azienda deve considerare i seguenti requisiti:

Contesto dell'organizzazione

Il contesto organizzativo si riferisce ai fattori interni ed esterni che influenzano le attività di un’organizzazione e che vanno identificati. Per soddisfare questo requisito, occorrerà anche sapere chi sarà interessato da queste problematiche e in quale modo.

Leadership e partecipazione dei lavoratori

Per lavorare su obiettivi realistici per la salute e la sicurezza sul lavoro, bisognerà comunicare chiaramente ruoli e responsabilità e fare in modo che la direzione sia responsabile del sistema di gestione e garantisca che i collaboratori dispongano degli strumenti e delle risorse di cui hanno bisogno per operare con successo.

Pianificazione

Questo requisito evidenzia la necessità per un’azienda di adattarsi e reagire ai cambiamenti. Per farlo al meglio, bisognerà mettere in atto un piano chiaro per rilevare, valutare e gestire i rischi per la salute e la sicurezza. Bisognerà anche dimostrare come questo piano verrà comunicato al personale e come verrà gestita la relativa documentazione.

Supporto

Per soddisfare questo requisito, bisognerà fornire gli strumenti e le risorse necessari per progettare, implementare e mantenere nel tempo il sistema di gestione. Ciò può includere la formazione del personale chiave, l'acquisto di dispositivi di protezione individuale e la comunicazione chiara degli obiettivi.

Attività operative

I requisiti contenuti in questa sezione richiedono di valutare le procedure esistenti, in base agli obblighi di legge. Una volta acquisite le conoscenze necessarie, sarà necessario pianificare come identificare e rispondere a eventuali emergenze, rischi e opportunità. Valutazioni del rischio regolari e formali possono costituire una parte importante di questo requisito.

Valutazione delle prestazioni

Per sapere se si sta lavorando bene, occorrerà monitorare e valutare le prestazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro, creando criteri per misurarle. In questo modo si dimostrerà che il sistema di gestione per la salute e la sicurezza funziona bene.

Miglioramento

Il miglioramento continuo è un requisito fondamentale di questo standard e serve a dimostrare che si ha una visione per il futuro e che si è sempre alla ricerca di prestazioni migliori. Tutto questo si può ottenere attraverso un monitoraggio e una valutazione regolari, nonché adeguate azioni correttive.

Per ottenere la certificazione ISO 45001, le organizzazioni devono passare attraverso alcuni passaggi perché devono apprendere quali requisiti soddisfare, capire come farlo, costruire un sistema di gestione in grado di riuscirci operativamente, sottoporsi all’audit di un ente che valuti la conformità del suo operato e, solo successivamente, certificarsi.

Contattaci per informazioni e preventivi

ISO

Certificazione Iso

Ottieni la Quotazione più bassa

compila senza impegno il questionario di richiesta ed ottieni subito la nostra migliore offerta ritagliata su misura per la tua azienda.

RICHIEDI

Trova Certificato

Inserisci il numero del tuo certificato potrai visualizzarlo e scaricarlo in .pdf

Recapiti

Sede Legale:
Ripa Ticinese, 39 - 20143 Milano
Sede di MIlano:
Via della Resistenza, 113 - 20090 Buccinasco
Sede di La Spezia:
Via Giovanni Costantini 38 – 19124 La Spezia.
Tel 02.58320936
Fax 02.58326016
Email info@acsq.it